Applicazione web isomorfica con Mithril.js

Le applicazioni web isomorfiche sono ormai da tempo una realtà. I vantaggi sono multipli: SEO, performance (render della prima vista, interazione e navigazione più veloci) e facilità di manutenzione (meno codice, condiviso fra client e server, evitando la duplicazione della logica).

Questo sito web è un esempio pratico delle sfide che abbiamo dovuto affrontare quando ci siamo cimentati nella realizzazione di applicazioni web isomorfiche. L'obiettivo è presentare un caso di studio reale in cui abbiamo scelto Mithril come strumento di base per la sua velocità, semplicità ed eleganza. Mostreremo dunque le gli approcci che abbiamo utilizzato per risolvere i problemi più comuni in questo tipo di applicazioni.

Il codice sorgente del sito è disponibile su GitHub:
https://github.com/mvlabs/isomorphic-mithril

I contenuti e l'applicazione sono ancora in fase di sviluppo e suscettibili a cambiamenti. Per suggerimenti e migliorie vedi la sezione Contributi sottostante.

Obiettivi

Affonteremo alcuni fra i più comuni problemi che si presentano nello sviluppo di un tipico sito web. La nostra deve:

  • fare uso di rotte condivise fra server e client
  • fare uso di uno stato condiviso fra server e client e fra componenti
  • essere multilingua (i18n, cambio lingua contestuale)
  • caricare contenuti dinamici (nel nostr ocaso da file Markdown)
  • integrare librerie di terze parti in modo semplice
  • gestire in modo appropriato i diversi casi di errore

Stack

Useremo i seguenti strumenti:

Ringraziamenti

Un ringraziamento speciale a coloro che hanno reso possible la realizzazione di questo sito:

Contributi

Suggerimenti, migliorie e/o traduzioni in altre lingue dei contenuti di questo sito sono estremamente benvenuti. Vi preghiamo di aprire una issue su GitHub oppure contattare ACXgit via Gitter.